Beyond the wall

Beyond è il prima e il dopo la caduta del muro, è il muro stesso.
Pareva un confine invalicabile. Cosa poteva esserci lá dietro? Il buio totale; non si sapeva molto dell´altra parte. Ma un vuoto si riempie di idee, proiezioni, speranze, o anche di pregiudizi, di paure. Alcuni coraggiosi hanno fatto il passo nel buio, non si sapeva cosa poteva voler dire abbattere un muro culturale, politico e economico e unire due nazioni ormai separate e estraniate. 
Ancora il confine, pur non essendo più un muro tangibile, esiste - nelle teste delle persone, nel divario retributivo, è visibile attraverso l' architettura...

using allyou.net